dolceitaliano.it

Spediamo in tutto il mondo - 24/72 ore
prodottiCarrello
Spediamo in tutto il mondo - 24/72 ore
AVVISO: per gli ordini dei libri effettuati dal 6 al 26 agosto i tempi di consegna potrebbero subire variazioni
Regala il dolce. Scopri la nostra Gift Card
Prima colazione

È tempo di picnic! I nostri consigli per la tua pausa open air

Mangiare 19 Giugno 2020
È tempo di picnic! I nostri consigli per la tua pausa open air

È appena trascorsa la Giornata internazionale del picnic (18 giugno), oggi più che mai tornato attuale dopo l'emergenza Coronavirus: anche il mondo della ristorazione ha riscoperto e ampliato l'offerta di tavoli all'aria aperta. Basti pensare a pop up e temporary restaurant, che in tutta Italia (ma non solo) nascono in contesti open air, in giardini e parchi, a bordo piscina o presso altri luoghi insoliti. Questo perché ad oggi mangiare all'aperto non è solo piacevole, ma anche più sicuro.

Ancor più particolare (e per certi versi affascinante) del dehors di un locale c'è il picnic: pratica antica, chic e bohémien al tempo stesso, che ad inizio estate diventa un grande classico da riscoprire.

Che sia in spiaggia, lungo un fiume, in collina o in montagna, il pranzo (o la merenda) all'aperto - da consumare seduti in terra, in modo rilassato e informale - è una pratica semplice, bella e sana per trascorrere del tempo a contatto con la natura. Non ultimo, è adatto a grandi e bambini, a famiglie, coppie, gruppi di amici: che i partecipanti siano pochi o molti, il picnic è fortemente inclusivo e farà stare a proprio agio tutti i commensali!

Cosa portare? Tra i fondamentali, troviamo:

  • Un cesto capiente in cui mettere le stoviglie: piatti, bicchieri, posate, ma anche apribottiglie, tovaglioli di stoffa. Meglio optare per oggetti lavabili e riutilizzabili: l'ambiente ringrazierà!
  • Utilissima la borsa termica per bevande e alimenti che richiedono di essere refrigerati: meglio comunque optare per cibi che si adattino alla temperatura ambiente, magari già porzionati e comodi da mangiare con le mani e un semplice tovagliolo come “piatto”;
  • Plaid o coperta sufficiente per il numero di persone presenti; impermeabile, se si va su un prato che sospettiamo possa essere umido.
  • Sacchetti in cui raccogliere i rifiuti per portarli via e smaltirli correttamente.

Ma c'è una cosa che proprio non può mancare in ogni picnic: il dolce! Se pensate che sia impossibile trovare un dessert che si rispetti per un pasto così particolare, comodo da portare e da consumare, guardate la nostra proposta: l'alta pasticceria di Dolceitaliano.it saprà stupirvi per praticità, senza rinunciare alla qualità che contraddistingue il nostro marketplace.

Alcune idee? I lievitati sono comodi e deliziosi: si possono portare già tagliati, non soffrono nel viaggio e vi regaleranno l'esperienza di gusto che potete trovare in pasticceria, ma in una location d'eccezione: la natura!
Segliete il Panettone d'Estate di Roberto Cantolacqua, dal suggestivo packaging marino, oppure il Panbrillo al Limoncello; o ancora, il Panettone ai frutti di bosco di Panificio il Buongustaio o la Cake al Limone di Paolo Sacchetti. Per i più golosi, ancora di Sacchetti, la Cake è anche al cacao e zenzero candito; agli amanti del liquore, oltre al citato Panbrillo, è dedicato il Panzuppato al caffè napoletano di Sal De Riso.

Ma trovate anche la Coccola all'albicocca e il Bussolà di Denis Dianin, oppure l'Amorpolenta (con farina di mais) di Emanuele Comi... insomma, la scelta è davvero tanta!

Pensate per chi predilige il salato, magari da accompagnare con salumi, la Focaccia al burro ed agrumi di Giancarlo De Rosa e la Pizza di Formaggio di Roberto Cantolacqua. Deliziosi e particolari, i Grissini Bacche di Aronia

Voglia di una torta super easy da servire? La sbrisolona di Davide Dall'Omo è perfetta da gustare senza troppi convenevoli: ideale da spezzare con le mani e gustare comodamente seduti sull'erba.
Altrettanto adeguate, le proposte di Claudio Gatti: su Dolceitaliano.it le trovate in kit, ciascuno contenente due torte. Vi suggeriamo "Trovatore" e "Rigoletto"marmellata di amarene, amarene a pezzi e crumble al cacao nella prima, ripieno a base di miele, pane raffermo, frutta secca e spezie ricoperto da pasta frolla la seconda. 

Oltre a lievitati e torte, cosa c'è di più comodo di biscotti e monoporzioni? In questo caso fanno per voi le Raviole bolognesi di Francesco Elmi: frolla profumata al limone, ripieno di mostarda. Un morso tira l'altro!
Ancora del Maestro Elmi, i Cantucci montati (ben 7 confezioni), mentre Isanti Corchiano ci propone le ciambelline vino e anice

Mauro Morandin propone (new entry ed esclusiva di Dolceitaliano.it!) la Box Colazione: 8 Croissant + Confettura di Fragole Bio.

Commensali celiaci o intolleranti al glutine? Ci sono i dolci snack Domori: Orange, Cappuccino e Caffè.

Ma cos'è un picnic senza una buona bottiglia? Perché no, una bollicina da gustare ghiacciata: Vino Cartizze Spumante Dry, Talandina di Romagna, Malvasia Dolce...

Bevande analcoliche, sì, ma con gusto e qualità: i succhi Invero di Denis Dianin all'ananas, ciliegia nera, pera williams, tropical cuvée... 

Se siete provetti pastry chef, e volete preparare personalmente ogni manicaretto per il vostro picnic, abbiamo i libri di ricette che fanno per voi! Alcuni esempi?
"Pausa pranzo" di Davide Pisano per preparare burger, tramezzini, piatti unici in oltre cento versioni; "Cookies" di Omar Busi, con tante idee per creare sfiziosi biscotti; "Millesfoglie" di Giancarlo Perbellini, dolci e salate; trovate poi raffinati suggerimenti in "Non solo pane" di Piergiorgio Giorilli e Stefano Laghi: dagli sfogliati ai pan brioche, dai pani in cassetta e lievitati salati alle focacce, dai pani e panini alle pizze e pizzette.

Ma le proposte di Dolceitaliano.it sono molte di più: visita la pagina dedicata al picnic, siamo certi che troverai l'idea giusta per rendere speciale la tua pausa all'aperto!